Una cornice d’eccezione, come quella dello Stadio Tardini a Parma, per una serata di grandi emozioni vissuta dai calciatori di Parma e Lecce Special, ospiti lunedì sera della società crociata in occasione della partita di campionato Parma- Lecce, nel posticipo dell’ ultima giornata del girone d’andata della Serie A.  

Il Parma For Special “Va Pensiero” del Mister Stefano Cavalli  e il Lecce For Special “Asd  L’Adelfia” del Presidente Daniele Piscopello che partecipano al Torneo “Quarta Categoria” promosso dalla FIGC attraverso la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale nei rispettivi gironi regionali di Emilia-Romagna e Puglia, si sono ritrovati  al termine del riscaldamento pre-partita  per scambiarsi le maglie ufficiali delle rispettive società in segno di amicizia e condivisione. Un gesto simbolico, ma dal profondo significato, per un gemellaggio che vuole rappresentare un importante momento di incontro tra le due formazioni pronte a condividere insieme nuovi traguardi e obiettivi in vista dell’imminente inizio della prima stagione sportiva 2020 della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale.

Un’accoglienza calorosa per i ragazzi delle due formazioni che hanno ricevuto l’abbraccio di tutto lo stadio vivendo una serata da veri  campioni all’insegna del divertimento e della passione per il gioco del calcio grazie anche all’impegno e alla disponibilità dei due Club, a conferma di come lo sport sia strumento di aggregazione sociale e superamento di tutte le barriere .

“I ragazzi erano già in fibrillazione da diversi giorni e vedere la gioia sui loro volti è stato commovente – ha commentato Daniele Piscopello, Presidente del Lecce FS – perché non vedevano l’ora di poter vedere da vicino i loro campioni del cuore. È stata una serata indimenticabile e ringraziamo il Parma per l’accoglienza e la bellissima opportunità”.