Una squadra sola al comando e il suo nome è Solidarietà e Vita. Gioco, individualità e compattezza sono i fattori che stanno trascinando i giallorossi al primo posto del torneo Abruzzo.
(Leggi qui l’articolo completo)