È finita in festa com’è giusto che sia la partita dimostrativa che si è giocata domenica allo stadio Artemio Franchi prima di Fiorentina-Spal tra le due squadre Special Quarto Tempo Onlus e l’AC Ossona, in campo prima del lunch-match delle 12:30. Una partita prima della partita che ha visto protagonisti assoluti i ragazzi delle due formazioni di Quarta Categoria pronti a giocare e divertirsi sul rettangolo di gioco tra gli applausi dei tanti tifosi presenti al Franchi. Al termine delle due amichevoli, gli atleti delle due squadre hanno provato l’emozione di calciare un rigore a testa e a seguire sono stati premiati dal club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, con tanto di coppa e medaglie. Poi tutti insieme a tifare sugli spalti dove hanno assistito alla partita.

Una giornata indimenticabile con i ragazzi che hanno vissuto un sogno divertendosi come non mai – ha commentato felice Emanuele Bartolucci, allenatore dei ragazzi di Quarto Tempo Onlus – ci tengo a ringraziare tutto lo staff della Fiorentina, perché sono stati davvero disponibili, gentili e accoglienti con tutti noi.