30 Marzo 2019 / 11:30 CEST
spal for specials quarta categoria calcio
Spal fs
3:6
Fiorentina fs A LO

SPAL FS 
Brambilla, Colombo, Manglaviti, Montecuollo, Manzani, Calò, Wagne
Panchina
Guarinoni, D’Adda, Carbone

All. Pensante

Marcatori
Calò (4′), Montecuollo (14′), Manglaviti (27′)

FIORENTINA FS A
Are, Di Conza, Salvatore, Amal, Yeremuk, Janni, Sessa
Panchina
Napoli, Cinquetti, Cracolici, Colangelo

All. Beretta

Marcatori
Janni (2′, 3′, 17′), Sessa (5′), Amal (7′), Colangelo (11′)

Spal fs-Fiorentina fs A è uno spot pubblicitario della fiera del gol. Il primo tempo non può che regalare gioie a chi crede che il calcio vada vissuto all’attacco e i più nostalgici degli zemaniani ne sarebbero rimasti estasiati. Nemmeno il tempo di preparare il taccuino e ci si ritrova a dover raccontare un 2 a 0 per la viola nei primi tre minuti grazie ad uno scatenato Janni, abile a sfruttare entrambe le occasioni capitategli sui piedi in area piccola. Mister Pensante non ci sta e carica i suoi dalla panchina, mossa che ha un effetto immediato: ci pensa Calò ad accorciare le distanze finalizzando una sontuosa azione di Montecuollo. Il giro sulla giostra continua senza prendere fiato e stavolta è Sessa a prendersi la scena al 5’ e al 7’, prima su punizione magistrale e poi fornendo ad Amal l’assist che consente ai ragazzi di Beretta di portarsi sul provvisorio 1-4.
Fiorentina che potrebbe tirare il fiato, ma non va così: la voglia di divertirsi è tanta che anche Colangelo trova gloria per se stesso: 5 a 1. Ci pensa poi Montecuollo a siglare il 5 a 2 per la Spal. Primo tempo al cardiopalma e chiuso da un brutto infortunio per Carbone, applauditissimo all’uscita dal campo in barella.
La ripresa inizia condizionata da due fattori: le tante energie spese ed il caldo che inizia a farsi sentire. I ragazzi di Beretta chiudono subito i conti al 2’ con la tripletta personale di Janni. Il primo tempo sembra essere un lontano ricordo, la Spal ci prova in maniera meno convinta con Calò e Montecuollo che però non fanno male ad Are. Le squadre si avviano in maniera lenta verso un finale di partita che proprio agli sgoccioli vede la Spal segnare il suo terzo gol con Manglaviti, ininfluente però ai fini del risultato, fissato sul 6-3.
Nove gol in mezz’ora meritano un encomiabile “giù il cappello”.

(Marco Iacono)

Torneo Lombardia Quinta Categoria 2018/2019
Categoria:
Quinta
Regione:
Lombardia
Data Inizio:
24 Novembre 2018
Data Fine:
15 Giugno 2019