10 Novembre 2018 / 12:30 CEST
torino for specials quarta categoria calcio
Torino FD A
0:4
Insuperabili Reset Academy IV

TORINO (all. Candalice):
Pautasso, Perego, Panella, Sgroi, Brigatti, Valenti, Orefice.
Panchina: Lattanzio F., Lattanzio L., Lvorin, Angotti, Garau.

INSUPERABILI RESET ACADEMY (all. Scopigno/Gemma):
Bressan, Vicario, Allo, Pirruccio, Liistro, Fascetti, Moretto.
Panchina: Gigliuto, Rizzo, Canale.

Marcatori: Liistro (INS 3′), Allo (INS 11′), Gigliuto (INS 16′), Moretto (INS 24′).

Troppo “Insuperabili” per un Torino comunque volenteroso e mai arrendevole. Un mix implacabile di migliore condizione atletica e di compattezza di squadra ha consentito alla Reset Academy di portare a casa i primi tre punti di una stagione che sicuramente vedrà i biancazzurri come protagonisti.
Liistro apre le danze al terzo minuto, inserendosi come un razzo nella difesa granata e fulminando Pautasso con un tiro nell’angolo opposto. Non che il Torino accetti però, di fare la parte della vittima sacrificale e al quinto minuto Perego ha un pallone d’oro per il pareggio, da solo davanti a Bressan non riesce nella deviazione vincente per un soffio.

Quello che manca al Torino è la capacità di giocare velocemente in verticale, così che la palla si trova sempre in zona pericolo e per due volte Moretto spreca la possibilità del raddoppio tirando fuori oppure facendosi bloccare da Pautasso. Fascetti è l’Insuperabile più pericoloso , ma soffre della marcatura ad uomo da parte di Brigatti. Il raddoppio è solo rimandato e arriva al nono minuto, su uno degli sporadici attacchi del Torino, la palla viene persa e i ragazzi della Reset mettono a segno un contropiede perfetto tre-contro-due: Gigliuto passa al centro per Allo che finalizza. Nonostante tutto, i granata reggono, rispondono, provano a controbattere, ma sprecano almeno due ottime occasioni con ripartenze in campo aperto.
Un intervento in gioco pericoloso a inizio ripresa induce l’arbitro a decretare una punizione dal limite per gli Insuperabili. Batte Gigliuto e la palla finisce in rete. 3-0 e partita virtualmente chiusa.
Il Torino non ha più la forza di reagire e pensa a come contenere il passivo, che però diventa più pesante al 25esimo, con un calcio di rigore concesso per fallo di mano in area. Batte Moretto e spiazza Pautasso. Poco dopo lo stesso Moretto ha l’occasione della doppietta personale, ma gli viene negata da un grande salvataggio sulla linea di porta di Garau.
Un Torino troppo evanescente in attacco non riesce a contenere l’onda della Reset Academy, ma la grinta dimostrata nel primo tempo è da “vero Toro” e le cose possono solo migliorare in futuro.

Torneo Piemonte-Liguria Quarta Categoria 2018/2019
Categoria:
Quarta
Regione:
Piemonte-Liguria
Data Inizio:
10 Novembre 2018
Data Fine:
4 Maggio 2019