Sono state pubblicate le linee guida per lo svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport.

Tali Linee Guida sono da considerarsi integrative delle misure già predisposte dall’Ufficio per lo Sport in data 3 maggio 2020, che, pertanto, sono da ritenersi valide per tutti gli atleti. Dovranno essere declinate per le singole discipline a cura degli organismi sportivi di riferimento, per quanto di propria competenza.

Le indicazioni fornite riguardano gli operatori sportivi e i siti sportivi e hanno carattere temporaneo, strettamente legato al perdurare dell’emergenza. Le Federazioni, le DSA e gli EPS sono tenuti ad attuare e far attuare le presenti Linee-Guida che comportano, quale presupposto dello svolgimento dell’attività sportiva, l’obbligo del rispetto delle norme di distanziamento e del divieto di assembramento.

A seguito dell’emanazione di queste linee guida, sarà compito delle singole Federazioni, DSA ed EPS, emanare appositi protocolli attuativi o aggiornare quelli già predisposti, tenendo conto delle raccomandazioni fornite e delle specificità delle singole discipline ovvero delle indicazioni tecnico-organizzative utili a garantire, da parte dei gestori degli impianti, delle associazioni e/o di qualunque altro soggetto di rispettiva affiliazione, il rispetto delle misure di sicurezza, nonché di tutti gli obblighi, le prescrizioni di autocertificazione e le misure di  controllo medico, come stabilito dalla FMSI.

Per visualizzare e scaricare il documento clicca QUI