Torna il progetto inclusivo della Totti Soccer School “Diamo un calcio alla Disabilità”, nato nel 2006 con l’obiettivo di accogliere il desiderio di ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale di giocare a calcio.
Una proposta educativa nata dalla volontà di rendere accessibile a tutti lo sport più amato dai ragazzi e che negli anni è diventata un vero e proprio punto di riferimento per i tanti giovani protagonisti dell’iniziativa.

Si è svolto ieri, lunedì 4 maggio 2020, il consueto incontro organizzato dalla Totti Soccer School che ha illustrato il progetto agli alunni della seconda e terza media del IV liceo dell’Istituto Bilingue Vincenzo Pallotti di Ostia. Durante la videolezione  Valerio Antelmi, mister e responsabile tecnico della Totti Soccer School, insieme alla dott.ssa Chiara Cannizzaro, responsabile del progetto, hanno condiviso con gli studenti l’esperienza legata alla partecipazione a Quarta Categoria, il torneo di calcio a 7 promosso dalla FIGC che li vede protagonisti insieme ad altre realtà sportive nel girone regionale del Lazio dal 2017.