La notizia è di quelle che “fanno rumore”: la squadra Special dell’Accademia F. Lori sarà guidata nella prossima stagione da Dario Hubner, indimenticabile campione che detiene, insieme ad Igor Protti il record di aver vinto la classifica cannonieri in serie A, B e C1.
Soprannominato “Tatanka” (Bisonte) o anche “Watanka Tatanka” come il leggendario capo Sioux Toro Seduto, Hubner è stato uno dei più grandi attaccanti italiani degli ultimi 30 anni. L’allenatore Nedo Sonetti lo definì “il più grande errore del calcio italiano“, laddove l’errore consisteva nel non averlo portato in Serie A che alla soglia dei 30 anni. Eppure anche a 34 anni Hubner seppe conquistare la classifica cannonieri con la maglia del  Piacenza in una stagione dove tutti i tifosi ne invocavano la convocazione in Nazione per i Mondiali di Giappone/Corea del Sud.

“Ci siamo ritrovati qualche tempo fa – ha dichiarato il presidente dell’Accademia, Fabrizio Lorie Tatanka è sempre quello di un tempo, che ci faceva sognare segnando sotto la curva, ma soprattutto che stupiva per la sua semplicità e umiltà. Era ed è rimasto un puro, così quando gli ho parlato di questa mia nuova avventura nel calcio dei diversamente abili ha mostrato subito grande interesse. Ne abbiamo parlato un po’ ed è venuta fuori l’idea di averlo come allenatore della nostra Accademia”.

Benvenuto Tatanka!