La Juventus fs si presenta alla Special Cup di IV e V Categoria con l’onere e l’onore di essere considerata tra le favorite alla vittoria finale in entrambi i tornei. Sebbene quest’tanno siano mancati i trofei nel Torneo Piemonte-Liguria, i bianconeri restano sempre un’armata temibile, in virtù sopratutto di una difesa organizzatissima e di una rara compattezza di gioco.
Una “responsabilità” non da poco, ma le spalle di Mister Gianluca Gallina e dei suoi ragazzi sono larghe e la sfida non fa paura.

“In questo mese e mezzo abbiamo avuto modo di allenarci con costanza, i carichi di lavoro sono stati pesanti, ma i ragazzi mi hanno dato massima disponibilità. Sono orgoglioso di poter allenare questo gruppo, non tutti sarebbero disposti a sopportare sedute stressanti soprattutto a fine stagione. Coverciano sarà un bel banco di prova, troveremo le squadre più forti d’Italia, ma vogliamo tornare ad essere protagonisti”..